Vantaggi e svantaggi delle carte prepagate

La carta prepagata non è una carta di creditoma una carta di debito. Questa differenza è molto importante perchè se è vero che è simile alla carta di credito, non può essere usata per alcune operazioni dove è necessaria la carta di credito. Come ad esempio non sempre è possibile utilizzarla per il noleggio auto, dove serve una carta di credito. Dove è possibile bloccare il deposito cauzionale richiesto al momento del ritiro, come garanzia per eventuali danni. Se il deposito cauzionale supera l’importo della carta prepagata, quindi non c’è la disponibilità, non si può procedere con il blocco del deposito da lasciare in garanzia. O per l’acquisto di uno smartphone pagandolo a rate, perchè appunto con la prepagata non è concesso un credito da rimborsare entro una certa data come per la carta di credito. E non è associata a un conto corrente.

In molti si confondono tra carta di credito e prepagata, perchè pensano che siano la stessa cosa. E vanno in cerca di una carta prepagata ad esempio per acquistare un telefonino per pagarlo a rate. Scoprendo solo dopo che hanno richiesto la carta prepagata che non è possibile farlo. Mentre è possibile usarla senza problemi in tutti i negozi che accettano le carte di pagamento in Italia e all’estero, su internet e per prelevare in Italia e all’estero.

Perché dovrei usare una carta prepagata al posto della carta di credito o Bancomat?

Bella domanda, stiamo vivendo un momento particolare della nostra economia dove gli italiani per risparmiare sui costi hanno sostituito nei loro portafogli le carte di credito con le carte prepagate.

I vantaggi delle carte prepagate.

La carta prepagata ti permette di tenere sotto controllo le spese spendendo solo quello che è caricato sulla carta, senza fare debiti o andare in rosso. Non è agganciata al conto corrente e in caso venga persa o rubata si perde solo quello che è caricato sulla carta. Vanno bene anche in sostituzione delle carte di credito, in caso non è possibile averne a causa di problemi finanziari. Quando si richiede una prepagate non viene fatta una verifica come con le carte di credito. Anche se le banche italiane, al contrario di quelle straniere, quando si presenta allo sportello una persona con problemi finanziari, o che in passato ha avuto problemi, fanno di tutto per non concedere la carta prepagata.

Carte prepagate svantaggi.

Ci sono anche dei lati negativi nelle carte prepagate come i costi, ancora troppo alti. Del resto siamo il paese dove il conto corrente costa di più che negli altri Stati del’Unione Europea figuriamoci se le prepagate sono una eccezione alla regola. Non sempre per i pagamenti è possibile usarla come nel noleggio auto, non sempre sono accettate. In caso di clonazione della carta non sempre si riesce a recuperare quanto è stato sottratto indebitamenti. E i tempi per il rimborso sono molto lunghi.