Si può usare la Postepay all’estero?

Quando si va all’estero è meglio avere di versi tipi di carte di pagamento, non usare solo il denaro contante.
Andare i giro con troppo denaro è rischioso ti espone a rischi e pericoli. Il denaro può essere perso, oppure rubato. Certo anche le carte possono  essere smarrite oppure clonate.

Ma i rischi sono minori rispetto al denaro contante, perchè in caso di furto della carta puoi bloccarla, e se ti hanno rubato dei soldi hai diritto a un rimborso.
Ma anche una sola carta di pagamento non sarebbe la soluzione ideale. non ci permetterebbe di risparmiare.
Ad esempio la carta di credito va bene per pagare, è troppo costosa per prelevare.
La carta di debito invece è più economica per prelevare, ma per utilizzarla all’estero deve essere associata a un circuito internazionale.
E la carta prepagata è leggermente più sicura perchè in caso di clonazione si perde solo quanto caricato. Ma a osti di gestione più alti visto che si pagano ricariche e prelievi.

Posso usare la Postepay all’estero?

E adesso veniamo alla domanda iniziale se la Postepay si può utilizzare all’estero?
La risposta è si.
Anche la Postepay si può utilizzare all’estero, va bene in tutte le versioni perchè è associata a un circuito internazionale.
Grazie a questo è possibile utilizzarla senza problemi in gran parte del mondo per pagare e prelevare.
Ma la Postepay potrebbe non andare been per il noleggio auto, per questo tipo di servizio serve una carta di credito.
Oltre a questo le Postepay non hanno stampato sulla carta il nome del titolare, in qualche post potrebbero chiederti i documenti.
Anche la versione per minori può essere utilizzata sia per pagare che per prelevare.

Come usare la Postepay all’estero

Per i prelievi devi cercare un ATM che accetta la tua versione della Postepay.
Se ad esempio hai la versione Standard associata alla Visa Electron ti basterà trovare un ATM che accetta carte del circuito Visa e Visa Electron.
Se sei titolare della verisone Evolution associata al circuito Mastercard ti basterà cercare ATM che espongono il logo Mastercard.
Per pagare gli acquisti è accettata in negozi, ristoranti, alberghi ecc.. Quando la utilizzi dovrai digitare il pin per autorizzare il pagamento.
Per gli acquisti in euro non si pagano commissioni, per acquisti in valuta diversa dall’euro devi fare attenzione al taso di cambio calcolato dal circuito della carta.